Seleziona una pagina

BARI

BARI 95 KM

Sulle coste del Mar Adriatico, sorge la città di Bari, capoluogo della Regione Puglia. Una città antichissima, le cui origini preistoriche risalgono all’incirca a 3500 prima dell’età del Bronzo.

E’ una vivace città portuale e di importante realtà universitaria, con un centro storico ricco di riferimenti tradizionali e storici lasciati in eredità dal passaggio di tantissimi popoli e culture che l’hanno abitato.

È nota anche per essere la città nella quale riposano le reliquie di San Nicola. Tale condizione ha reso Bari e la sua basilica uno dei centri prediletti dalla Chiesa ortodossa in Occidente e anche un importante centro di comunicazione interconfessionale tra l’Ortodossia e il Cattolicesimo. Bari ha una solida tradizione mercantile-imprenditoriale e da sempre è punto nevralgico nell’ambito del commercio e dei contatti politico-culturali con il Medio Oriente. Il suo porto è il maggiore scalo passeggeri del mare Adriatico.

La città è ricca di storia, che ha contribuito a donarle, nel corso dei secoli, un notevole patrimonio culturale, essenzialmente di tipo architettonico, che dagli anni 2000 è in costante riscoperta e valorizzazione, si ricordano principalmente la grande Basilica o la Cattedrale di San Sabino e la Cattedrale di San Nicola, i tre principali teatri della città, il Piccinni, primo per costruzione, il Petruzzelli, primo per importanza, e il Margherita, che è stato costruito sul mare per gli accordi tra la famiglia proprietaria del Petruzzelli e il Comune di Bari, ma anche i due stadi, il San Nicola, edificato per i Mondiali di Italia ’90, e l’Arena della Vittoria, edificata nel 1934 come primo vero stadio di Bari e che ha ospitato fino al 1990 le partite del Bari, simboli di due ere differenti del XX secolo, quella fascista e quella del Boom Economico.

Da visitare assolutamente “La Muraglia”, il punto panoramico sul mare dallo scenario mozzafiato e, lo storico “Fortino di Sant’Antonio”, oggi luogo di numerosi eventi culturali, nonché di celebrazione di matrimoni civili.

Bellissima Bari Vecchia con le sue stradine colorate e rumorose, le numerose Chiese che la compongono, la via delle orecchiette, una passeggiata per il lungomare ed una sosta culinaria per assaggiare alcuni piatti tipici di Bari. Bisogna perdersi nei vicoli della Bari antica, cuore della città, ed assaporarne la sua genuina atmosfera con i panni stesi al sole ed un folclore unico. La maggior parte delle porte delle case sono aperte, le persone giocano a carte a lato della strada ed i bambini sfrecciano in bicicletta o giocano a calcio.