Seleziona una pagina

LECCE

LECCE 108,18 KM

Situata in posizione pressoché centrale della penisola salentina, tra la costa adriatica e quella ionica, è il capoluogo di provincia più orientale d’Italia. Lecce, città d’arte d’Italia, si distingue per la ricchezza e l’esuberanza del barocco tipicamente seicentesco delle chiese e dei palazzi del centro, costruiti nella locale pietra leccese, calcare molto adatto alla lavorazione con lo scalpello. Lo sviluppo architettonico e l’arricchimento decorativo delle facciate è stato particolarmente curato durante il Regno di Napoli e ha caratterizzato la città in modo talmente originale da dar luogo alla definizione di barocco leccese. Tra i monumenti architettonici più importanti della città vanno citate le sue chiese, monasteri, conventi e chiostri. È stata “Capitale Italiana della Cultura” nel 2015.

Curiosità: Probabilmente avrai già visto il Convitto Plieri in una delle scene più famose del film “Mine Vaganti” di Ozpetek. Il Convitto oggi è sede della Biblioteca Provinciale Bernardini, che custodisce un patrimonio con di 120 mila documenti. Entra nella Sala Lettura e guarda i busti marmorei. Notato qualcosa di strano? Gli sguardi delle statue puntano tutti nella stessa direzione. Secondo la leggenda tengono sotto controllo un tesoro nascosto.